Non tutti i test rapidi antigeni riescono a riconoscere la presenza di Covid 19. Deep Blue invece sì. Merito della nucleoproteina N.

I virus, in particolare i virus a RNA come i coronavirus, evolvono costantemente attraverso delle mutazioni e, sebbene la maggior parte di esse non comporti rilevanti impatti, alcune mutazioni potrebbero fornire al virus un vantaggio selettivo per quanto riguarda l’incremento della trasmissibilità. Ecco perché a livello globale sono state osservate diverse mutazioni di SARS-COV-2 . 

Attualmente a livello europeo sono state identificate 3 varianti: la variante inglese (VOC202012/01), la variante sudafricana(501Y.V2) e la variante brasiliana(P.1). Tutte QUESTE varianti sono caratterizzate da un aumento della trasmissibilità in quanto possiedono una mutazione nella proteina spike(proteina S), che permette il legame con la cellula ospite.

Come indica il nostro esperto: “Nonostante il recente aumento della diffusione del COVID-19 a causa di queste varianti, i test rapidi antigenici Deep Blue sono in grado di riconoscere SARS-COV-2 anche nelle sue varianti mutate, in quanto l’antigene rilevato da questi dispositivi è rappresentato dalla nucleoproteina N”. 

*Si ricorda al lettore che per i risultati positivi al test antigenico (ad esempio: sospetto sintomatico con o senza link epidemiologico, soggetto in quarantena se compare sintomatologia), è opportuna la conferma con tampone molecolare.

LAST NEWS

ll test antigienico Deep Blue si afferma tra i migliori 4 test Covid 19 in termini di sicurezza e affidabilità. Lo stabilisce una ricerca inglese.

LEGGI L'ARTICOLO!

Scopri e acquista

  • Test Combo Rapido Antigeni INFLUENZA + COVID-19 25 Pz – Risultati immediati in 15/20 min

    247,50
  • Test Tampone Rapido Antigeni COVID-19 – 10 pz

    99,00
  • Test Tampone Rapido Antigeni COVID-19 – 25 pz

    197,50

Leave a Reply